Informativa sulla Privacy

IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Il titolare del loro trattamento è Banca di Verona credito cooperativo Cadidavid che ha sede in Via Forte Tomba, 8 – 37135 Verona (VR), d’ora in avanti semplicemente Banca.

TIPI DI DATI TRATTATI

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. Tali attività di elaborazione ed associazione dei dati non sono mai svolte o commissionate dalla Banca a soggetti terzi.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati vengono utilizzati dalla Banca esclusivamente in forma anonima e per finalità statistiche connesse all’uso del sito e al suo corretto funzionamento. I dati potrebbero essere utilizzati e conservati in caso di sospetti reati informatici ai danni del sito, per i quali la Banca si riserva di ricorrere alle autorità competenti all’accertamento delle eventuali responsabilità.

Dati forniti volontariamente dall’utente

La raccolta di dati personali degli utenti può avvenire in maniera volontaria, attraverso l’invio di posta elettronica agli indirizzi riportati sul sito o attraverso la spedizione dei moduli elettronici presenti sullo stesso da parte degli utenti. L’invio di posta elettronica comporta la raccolta, da parte del Titolare, dell’indirizzo email del mittente, necessario per rispondere alla richiesta, nonché degli eventuali altri dati personali contenuti nella comunicazione. I dati personali raccolti attraverso questa modalità verranno utilizzati dal Titolare al solo fine di rispondere al messaggio di posta elettronica ricevuto e per eventuali successive comunicazioni correlate.

Il servizio di newsletter comporta la raccolta, da parte del Titolare, del nome/cognome e dell’indirizzo e-mail. Tali dati personali sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio richiesto e vengono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia strettamente necessario per l’esecuzione del servizio e per eventuali successive comunicazioni correlate.

I DIRITTI DEL CLIENTE

La normativa sulla privacy attribuisce ad ogni cliente alcuni diritti riguardo all’uso dei dati che lo riguardano. In particolare, il cliente ha il diritto di conoscere, in ogni momento, quali sono i suoi dati detenuti dalla Banca, da dove provengono, come e da chi vengono utilizzati.

Il cliente ha poi anche il diritto di fare aggiornare, integrare e rettificare i dati, se inesatti od incompleti, nonché il diritto di chiederne la cancellazione o la limitazione del trattamento e di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi. Il cliente ha anche il diritto di revocare il consenso al trattamento senza che ciò pregiudichi la liceità di trattamenti antecedenti alla revoca basati sul consenso precedentemente prestato. Il cliente ha, inoltre, diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i propri dati personali e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare. In tali casi il cliente, se tecnicamente possibile, ha diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati. Tali diritti possono essere esercitati dal cliente direttamente nei confronti della Banca, Titolare del trattamento, rivolgendo le eventuali richieste all’agenzia di riferimento. Resta fermo che l’interessato potrà contattare il DPO per tutte le questioni relative al trattamento dei suoi dati personali e all’esercizio dei propri diritti.
Il cliente ha inoltre diritto di presentare un reclamo all’autorità garante per la protezione dei dati dello Stato membro in cui risiede, lavora o si è verificata la presunta violazione. L’esercizio dei diritti non è soggetto ad alcun vincolo di forma ed è gratuito, salvi i casi previsti dalla normativa in cui la Banca può stabilire l’ammontare dell’eventuale contributo spese da richiedere.

Dati di contatto del DPO:

Indirizzo e-mail: dpo.84160@iccrea.bcc.it

Telefono: 045 / 8292311

PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI PERSONALI

La Banca conserva, di regola, i dati del cliente per un periodo di dieci anni dall’estinzione del rapporto, salvo che sia previsto un periodo di conservazione diverso (ad esempio nel caso di contenzioso o per adempiere ad un obbligo di legge) che potrebbe essere inferiore o superiore a detto termine; in tali casi, i dati saranno conservati per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono trattati. Durante tale periodo saranno, comunque, attuate misure tecniche e organizzative adeguate per la tutela dei diritti e delle libertà dell’interessato.

FACOLTATIVITÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI

A parte quanto sopra specificato per i dati di navigazione, il conferimento dei dati personali degli utenti è facoltativo, ancorché funzionale alla fornitura di determinati servizi; in questi casi, pertanto, il mancato conferimento dei dati potrebbe compromettere o rendere impossibile l’erogazione del servizio.



Archivio versioni precedenti